Alberto Farina parla della nostra canzone “Hanno Cambiato Faccia”

Un film di Corrado Farina, Hanno Cambiato Faccia (1971), ha ispirato la nostra canzone omonima, che abbiamo inserito nell’EP Apoi!calypse.

Mentre eseguivamo il pezzo dal vivo in occasione del festival “Questa è Roma” – tenutosi il 14 gennaio 2017 – non potevamo immaginare che qualcuno, nel pubblico, stesse avvisando Alberto Farina – figlio del regista – che una certa band street punk viterbese stava rendendo omaggio al film di suo padre…

Questa è Roma 2017 - Flyer

Il giorno seguente Alberto ci ha contattati ed è stato così gentile da dedicarci questo pensiero sul suo profilo Facebook:

Non capisco niente di musica e nemmeno la seguo ma ho amici che sì – e in particolare Paolo Chef Ragoo Martinelli, che qualche giorno fa mi ha segnalato un gruppo di Viterbo che fa canzoni ispirate a film horror/fantasy con sottotesto e pure soprattesto sociali/politico/impegnati. Dice: ma se di musica non capisci niente perché Chef te li ha segnalati? Perché una delle canzoni del gruppo, sentita qualche sera fa a una manifestazione romana e ad oggi non ancora incisa su disco, si intitola “Hanno cambiato faccia” ed è ispirata direttamente al film di Papà. Al momento non posso farvela sentire (ma l’ho sentita ed è notevole) però se fate un like su questa pagina sarete informati al momento della pubblicazione ufficiale, fra qualche mese – nel frattempo, se vi va, passate parola ad altri amici potenzialmente interessati.

Alberto Farina, figlio del regista Corrado, parla degli Unborn

Il lyric video di “La città verrà distrutta all’alba”

Ecco finalmente il lyric video di “La città verrà distrutta all’alba”, diretto e realizzato da Mela, tratto dal singolo Obey!

La canzone è ispirata al film omonimo di George Romero (1973).

 

DIY Invasion: anteprima del brano “La città verrà distrutta all’alba”

DIY Invasion – Trasmissione del 20 dicembre 2016

“In questa puntata la presentazione in anteprima totale di un brano della band street punk occulta UNBORN https://theunbornband.com/,  in uscita ad inizio 2017 con un 7″ su flexi (coprodotto da: Skinhead Sounds, Tuscia Clan, Chosen Few Street Productions, Torpedos Roma, Anfibio Records e Rusty Knife), proponiamo il brano ‘La Città Verrà Distrutta All’Alba'”.

Streaming e download: https://www.ondarossa.info/newstrasmissioni/2016/12/diy-invasion-trasmissione-del-20-dicembre-2016

schermata-the-unborn-ror

Out soon: “Obey” one sided 7″

002b-the-unborn-obey-copertina-6-livelli-rgb-no-stampa-pdf

🇮🇹 Nei primi mesi del 2017 vedrà finalmente la luce il nostro singolo di debutto, Obey, un 7″ con un solo lato inciso, contenente due pezzi street punk con influenze oi! e hard  rock, uno cantato in italiano ed uno in inglese:

1. La Città Verrà Distrutta All’Alba (ispirata all’omonimo film di George A. Romero)
2. They Live (ispirata ad “Essi vivono” di John Carpenter)

L’artwork è opera di Alessandro Aloe (Moriarty Graphics).

Il singolo sarà prodotto da Skinhead Sounds, Tuscia Clan, Chosen Few Street Productions, Torpedos Roma, Anfibio Records e Rusty Knife.

Tra un paio di giorni pubblicheremo un video teaser… Restate sintonizzati!!!

🇬🇧 Our debut single Obey will be out in early 2017! It will be a one sided 7″ containing 2 street punk tracks with oi! and hard rock influences, sung both in Italian and English:

1. La Città Verrà Distrutta All’Alba (inspired by George A. Romero’s “The Crazies”)
2. They Live (inspired by John Carpenter’s eponymous film)

The cover art was done by Alessandro Aloe (Moriarty Graphics).

The single is a joint effort by Skinhead Sounds, Tuscia Clan, Chosen Few Street Productions, Torpedos Roma, Anfibio Records and Rusty Knife.

A teaser video is coming soon… Stay in touch!!!

Questa è Roma 2017 + Studio news

questa-e-roma-flyer-the-unborn-2017

Lo scorso venerdì 9 dicembre, presso il Fear No One Studio di Emiliano Natali, abbiamo ultimato il mixaggio della nostra prima registrazione…
Vi daremo presto notizie sul singolo di debutto, che uscirà nei primi mesi del 2017!

Ricordiamo, inoltre, che sabato 14 gennaio saremo presenti al festival “Questa è Roma”, che è ormai un’istituzione del punk e dell’HC italiano, insieme a band come Abrasive Wheels e Nabat!

 

 

Our debut single “Obey” will be out soon!

the unborn cover art sketch.jpg
🇮🇹 Presto fuori: Obey flexi 7″
Gli Unborn si sono formati a Viterbo alla fine del 2015. La band propone uno street punk / oi! con influenze hard rock e testi ispirati ai classici dell’horror, del thriller, del noir e della fantascienza post-apocalittica.
Entro poche settimane gli Unborn entreranno in studio per registrare un singolo di debutto in formato flexi disc, un tipo di 7″ stampato su un sottile foglio di vinile, piuttosto diffuso fino agli anni ’80.
Obey conterrà 2 tracce, una in italiano ed una in inglese, e la grafica sarà arricchita dallo splendido artwork di Alessandro Aloe (Moriarty Graphics), di cui mostriamo un primo schizzo ideativo e di studio.
Il disco, in uscita agli inizi del 2017, sarà coprodotto da Skinhead Sounds, Chosen Few Street Productions, Anfibio Records, Torpedos Roma e Rusty Knife.
Restate sintonizzati per le prossime novità!
🇬🇧 Out soon: Obey flexi 7″
The Unborn is an Italian street punk / oi! band formed in late 2015. Their songs are inspired by different genre films such as horror, thriller, noir and post-apocalyptic sci-fi.
Obey is their debut single. It will be out at the beginning of 2017 and will feature the excellent artwork of Alessandro Aloe (Moriarty Graphics). Please take a look at the early sketch of the cover art!
The two-track single will be a joint effort by the following labels: Skinhead Sounds, Chosen Few Street Productions, Anfibio Records, Torpedos Roma and Rusty Knife.
Stay tuned for more news!